Capo Fiume

Cascatella a Valle dei Santi

Capo Fiume è stato un gradito ritorno, nonostante il caldo torrido e la scarsità di acqua. In effetti, proprio la persistenza di temperature bollenti ha suggerito all’Associazione Atargatis di optare per un percorso in gran parte all’ombra e lungo un fresco corso d’acqua, che si sviluppa a partire dalla Valle dei Santi e che, dopo il curvone in corrispondenza del ristorante omonimo, diviene l’orrido di Capo Fiume.

Il caldo e la siccità hanno colpito anche quest’ombroso anfratto degli Ernici, rendendo grato il bosco agli escursionisti, ma anche superfluo l’utilizzo di calzature “anfibie”, dato il basso livello di acqua. Quest’ultima era anzi completamente assente a monte dell’ultima sorgente. Un’ulteriore testimonianza di un cambiamento climatico che si fa sentire anche nella vita degli escursionisti e che, in questo caso, ci ha consentito di raggiungere la parte più alta del canyon, altrimenti normalmente inaccessibile a causa del livello dell’acqua.

Read more… →

Monte Gennaro

Attraverso uno dei boschi vetusti laziali

L’escursione sulla vetta di Monte Gennaro è stata il primo contatto in assoluto con il Parco Naturale dei Monti Lucretili per noi. La caldissima giornata non ci ha forse permesso di godere appieno della bellezza della sua cima, vero e proprio balcone naturale su una Roma che si stagliava quasi come un miraggio nella caligine ai nostri piedi; l’attraversamento di una maestosissima foresta, bosco vetusto della nostra misteriosa regione, capace spesso di regalare sorprese emozionanti al di fuori dei circuiti turistici ufficiali, ha però rappresentato una grandissima emozione, come anche il passaggio sul pratone che prelude alla vetta.

Read more… →

La Fonte degli Uccelli

La morena di Lago Vivo

Arrivare alla Fonte degli Uccelli equivale ad arrivare a Lago Vivo: per alcuni è un ritorno; per altri è una bellissima scoperta, compresi i giovanissimi escursionisti presenti. Una morena glaciale che ci ricorda le origini antichissime di questo meraviglioso angolo di Appennini, ai piedi di alcuni tra i monti più alti del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise; una fantastica faggeta, che sfoggia alcuni patriarchi centenari e giochi di luce meravigliosi; l’acqua che la fa da protagonista all’inizio del percorso, con la Fonte del Sambuco, e alla fine, proprio con la Fonte degli Uccelli e con Lago Vivo, un lago che cambia ogni volta: tutto questo (e molto altro) si incontra ed assapora lungo il percorso.

Read more… →

Tremensuoli, la sorgente e Plotino

Lo skyline di Tremensuoli

A conclusione di questo primo ciclo, Le Vie dei Colli Minturnesi hanno fatto tappa a Tremensuoli: una facile escursione che ha combinato elementi “urbani” con altri rurali, e che ha portato a scoperte inaspettate e meravigliose per gli stessi organizzatori.

Eh già: l’adesione attiva delle persone partecipanti ha fatto sì che siano state apportate alcune piccole varianti all’itinerario inizialmente previsto, giungendo ad integrare l’evento con aspetti importantissimi, che l’hanno enormemente arricchito; l’incontro con lo “storico del paese” ha poi permesso di guardare a tutto il percorso svolto con occhi completamente diversi e pieni di meraviglia.

Read more… →

Di notte per le Vie dei Colli Minturnesi

Il gruppo parte da San Vito

Sabato 27 maggio è stata la volta del terzo appuntamento delle Vie dei Colli Minturnesi: a differenza dei due precedenti incontri, il gruppo si è cimentato in una escursione/passeggiata serale, privilegiando nuovamente lo splendido scenario di San Vito e della Terralonga, dove ci fu l’esordio di questo ciclo di escursioni rurali.
Siamo tornati al vecchio mulino, e abbiamo rivisitato l’antica carbonaia; l’obiettivo di questa escursione era però ben preciso: godere delle luci della notte, a torce spente, con lo sguardo tanto verso i campi e il bosco, quanto verso il cielo. Way e Astri e Natura, infatti, hanno proposto questa passeggiata pensando alle famiglie e ai bambini, alla scoperta di tutto ciò che illumina le nostre notti di primavera: le lucciole, le stelle, i pianeti e non solo…

Read more… →